Un parcheggio coperto per cento biciclette: ecco la ciclostazione di Lissone

La struttura aprirà nella giornata di lunedì 3 dicembre

Immagine repertorio

Aprirà lunedì 3 dicembre la ciclostazione dello scalo ferroviario di Lissone-Muggiò. Inizialmente la struttura di via Guidoni, consegnata con diverse settimane di ritardo, sarà aperta gratuitamente, successivamente diventerà a pagamento.

Una volta all’interno, i pendolari potranno scegliere fra uno dei 100 stalli disponibili in cui "parcheggiare" la propria bicicletta, assicurarla con catena e lucchetto alle pedane e dirigersi verso l’uscita che porta direttamente al Binario 1.

L’orario di apertura della Ciclostazione, nel periodo iniziale di apertura, sarà il seguente: tutti i giorni (festivi compresi), dalle 5,30 alla 1. In questo modo, la struttura sarà fruibile mezz’ora prima dell’arrivo del primo treno a Lissone e mezz’ora dopo la fermata dell’ultimo convoglio serale. Solo nella prima settimana di apertura, per fornire assistenza e dare tutte le informazioni relative al servizio, sarà presente personale di supporto con presidio ad inizio e fine giornata per consentire all'utenza di "apprendere" le operazioni da eseguire. 

A partire dal prossimo 3 dicembre, sulle biciclette parcheggiate in luoghi non consentiti nei dintorni della stazione sarà apposta adeguata comunicazione indicando l’apertura della vicina Ciclostazione. A seguire, un presidio costante sarà garantito dalla società Abaco che proprio all’interno della Ciclostazione trasferirà il proprio ufficio operativo a partire dalla metà di dicembre.

Per ragioni di sicurezza, la Ciclostazione è videosorvegliata h24 con impianto collegato al Comando della Polizia locale. "Dopo qualche innegabile ritardo, ora è tempo di guardare al futuro – dichiarano il Sindaco Concettina Monguzzi e l’assessore alla Città Vivibile, Marino Nava – con l’apertura della Ciclostazione, offriamo ai nostri pendolari un servizio innovativo che permetterà di favorire la mobilità sostenibile sul territorio di Lissone. Ci appelliamo al buon senso e alla cura di tutti gli utenti per mantenere questo luogo efficiente, pulito e sicuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento