Lissone, tornano gli asili nido gratis: ecco chi ne ha diritto

Ecco le strutture convenzionate con il comune e le informazioni per partecipare

Immagine repertorio

Anche per l'anno scolastico 2018-2019 il comune di Lissone ha aderito all'iniziativa "Nidi gratis" promossa dal Pirellone. Il progetto, che a Lissone viene proposto per il terzo anno consecutivo, prevede l’erogazione in modalità indiretta, da parte di Regione Lombardia, di "buoni di servizio" finalizzati ad azzerare la retta pagata dalla famiglia per i nidi pubblici o per i posti acquistati presso i nidi privati convenzionati con il Comune, integrando le agevolazioni tariffarie già previste dai Comuni e applicate alle famiglie in base a regolamenti sull’Isee.

Anche per le famiglie con bambini  frequentanti nidi privati ed in possesso dei requisiti previsti dalle norme regionali,  oltre che per le famiglie frequentanti il nido comunale Tiglio, sarà quindi possibile accedere alla misura Nidi Gratis con l'azzeramento dei costi a partire dal mese di inizio di frequenza.

Come accedere alla misura
Per accedere alla misura “Nidi Gratis”, i requisiti richiesti prevedono famiglie con minori da 3 a 36 mesi, indicatore Isee di riferimento uguale o inferiore a 20.000 euro, residenza in Lombardia per entrambi i genitori e genitori che siano entrambi occupati o abbiano sottoscritto un Patto di Servizio personalizzato.

Gli asili convenzionati
I nidi privati con posti in convenzione, nell’annualità 2018/2019, sono Bimbi & co, Happy Children, Officina delle fiabe, Pianeta dei bambini, Piccolo lord e Piccolo principe di Lissone, Bum Bum di Biassono-Desio-Monza e il Club degli alveari di Vedano al Lambro-Monza.

Per maggiori informazioni gli Uffici comunali sono a disposizione per ogni eventuale informazione necessaria per la presentazione della domanda (tel. 039/462385).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento