Ex ospedale di Vimercate, c'è l'ok sul progetto di riqualificazione

Risolti gli ostacoli per arrivare alla definizione del progetto urbanistico dell’Accordo di Programma

C'è un accordo per riqualificare l'ex ospedale di Vimercate. Nel collegio di vigilanza che si è riunito in Regione nella giornata di giovedì 11 luglio "sono stati risolti tutti gli ostacoli per arrivare alla definizione del progetto urbanistico dell’Accordo di Programma per la riqualificazione delle aree", fa sapere la Asst di Vimercate in una nota. Gli enti pubblici, nel perseguire la realizzazione dell’accordo, hanno confermato il loro impegno e la loro volontà garantendo un’attuazione degli interventi flessibile poiché verranno adottati più programmi integrati di intervento.

Piena soddisfazione da parte di regione Lombardia, al tavolo con il vicepresidente Fabrizio Sala. "Il rilancio di Vimercate passa anche da queste decisioni che sono state prese in questo collegio. Regione Lombardia ha voluto fortemente avviare questo progetto per rigenerare le aree dell’ex Ospedale fornendo servizi sanitari e pubblici ai cittadini che necessitavano di risposte concrete ai loro bisogni" ha commentato il Vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala. "È stato un lavoro di squadra importantissimo e Regione Lombardia si fa subito promotrice di un atto integrativo per dare attuazione all’aggiornamento dei servizi di interesse pubblico", ha proseguito Sala. "Siamo soddisfatti del buon esito e possiamo così dare un futuro radioso a Vimercate con la rigenerazione di un’area che stava diventando un problema e che invece con questo progetto verrà trasformata in una zona riservata ai cittadini, anche con spazi dedicati alla cultura per tutta la collettività", ha concluso il Vicepresidente.

Soddisfatto anche il sindaco di Vimercate Francesco Sartini:"Avremo un nuovo PreSST, residenze protette per anziani, un teatro, il recupero della ex cappellania a servizi socio culturali e l'edificio delle ex medicine recuperato anch'esso per servizi pubblici, il tutto su una grande piazza dedicata alla socialità e alla ricreatività. Sono entusiasta per il risultato che finalmente ha sbloccato una situazione non più sostenibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento