rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Seregno

Dalla Brianza la richiesta: "Taglio dell'Iva ai ristoratori"

La richiesta lanciata dal Movimento imprese ospitalità

I ristoratori, anche in Brianza, non ce la fanno più. Messi in ginocchio dall'emergenza sanitaria, dall'aumento del prezzo delle materie prime, da un settore che ha patito fortemente gli effetti del lockdown e delle restrizioni poi imposte dal Governo, chiedono un aiuto.

"Chiediamo il taglio dell'iva, come richiesto da Paolo Bianchini, presidente nazionale del Movimento imprese ospitalità - dichiara il seregnese Salvatore Bongiovanni, referente e responsabile per la Lombardia del Movimento imprese ospitalità -. La stessa legge europea lo prevede per dare respiro alle aziende, e per scongiurare l'aumento dei prezzi al consumo". 

Il settore della ristorazione è stato messo in ginocchio dall'emergenza sanitaria: nel 2021, rispetto al 2019, c'è una perdita del 30%. 

"Condividiamo la proposta di Bianchini - prosegue -. Nel contesto economico attuale riteniamo indispensabile l’abbassamento dell’aliquota Iva per il settore Horeca (che comprende ristoranti, bar, pizzerie, pub e cocktail bar). Ciò, con il duplice obiettivo: scongiurare l’aumento dei prezzi al consumo, inevitabile a causa dell’impennata dei costi delle materie prime e del relativo caro-bollette, e restituire ossigeno alle micro e piccole imprese". 

Una proposta che il Movimento imprese ospitalità aveva già avanzato un anno fa chiedendo al Governo l'abbassamento dell'Iva dal 10% al 5%. 

"Per la ristorazione è possibile, ed è previsto dall’Europa sulla base delle Direttive 2006/112/CE del 28 novembre 2006 e 2009/47/CE del 5 maggio 2009 - conclude il ristoratore brianzolo -. La nostra proposta è stata oggetto di una recente pubblicazione scientifica e di una lettera aperta indirizzata, all’inizio di questo mese, al ministro della Transizione ecologica. Ma ad oggi non abbiamo ricevuto riposta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Brianza la richiesta: "Taglio dell'Iva ai ristoratori"

MonzaToday è in caricamento