menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Tallio, le indagini sul misterioso avvelenamento si concentrano in Friuli

Gli ultimi aggiornamenti sull'indagine

E’ stata eseguita giovedì l’autopsia sui corpi di Patrizia e Giovanni Battista Del Zotto, morti nei giorni scorsi all’ospedale di Desio per avvelenamento da tallio. L’esame medico è stato eseguito dall’Istituto di medicina legale di Milano.

Il resto della famiglia intossicata (la madre, la badante e il marito di Patrizia Del Zotto) è ancora in ospedale. Sono ancora critiche le condizioni della mamma di 87 anni, mentre la sorella di 58 è in fase di miglioramento. Stabile, anche la badante e il marito per il quale, secondo quanto emerso dai monitoraggi ospedalieri, sono in discesa i valori relativa alla presenza di tallio nel sangue e nelle urine.

Negativi invece gli esami effettuati sul figlio della vittima e la compagna: la coppia non era in vacanza in Friuli con la famiglia ma aveva condiviso un pranzo a casa con i parenti e i due non sono risultati contaminati. Le indagini tornano dunque a concentrarsi in Friuli. Lì con ogni probabilità è avvenuto l’avvelenamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Dpcm Draghi fino a Pasqua: cosa cambia a Monza e in Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento