menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde il controllo al Pronto Soccorso, spaventa i pazienti e aggredisce (ancora) la polizia

Arrestato al San Gerardo un 25enne nigeriano

Ha aggredito, spintonato e fatto cadere a terra tre poliziotti in meno di due giorni. Protagonista dell'episodio è stato un cittadino nigeriano di 25 anni che nei giorni scorsi aveva aggredito due agenti nel centro di accoglienza di via Spallanzani, dove si era recato e si era accomodato a fare colazione pur non essendo più ospite della struttura.

Nella serata di mercoledì il ragazzo, dopo essere stato dimesso dall'ospedale San Gerardo, ha perso il controllo e ha iniziato a urlare e dare in escandescenze al Pronto Soccorso. Nel reparto è arrivato un agente della polizia di Stato che ha cercato di calmarlo e di invitarlo a uscire. Il 25enne lo ha spintonato e aggredito fino a farlo cadere a terra, rendendosi nuovamente responsabile del reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Con l'aiuto di due infermieri il poliziotto è riuscito a bloccare e fermare il 25enne che è stato condotto in commissariato e identificato. Il giovane, sprovvisto di documenti identificativi personali, dopo aver spaventato i pazienti presenti al Pronto Soccorso e aver aggredito ancora la polizia, è stato sottoposto ai rilievi dattiloscopici e nuovamente arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento