Cronaca Brugherio / Via Bindellera

Raid vandalico contro le auto parcheggiate in strada a Brugherio, denunciato 21enne

I carabinieri hanno identificato il responsabile: un 21enne italiano residente in città. Per il giovane è scattata una denuncia

Immagine di repertorio

Un raid vandalico in piena regola con diverse auto danneggiate nella notte. Succede a Brugherio dove nella nottata di mercoledì 5 maggio alcuni veicoli in sosta in via Bindellera, a ridosso di viale Lombardia, sono diventate bersaglio di danneggiamenti. Nel mirino sono finiti gli specchietti dei veicoli, divelti e danneggiati. 

In seguito alle denunce presentate dai proprietari i carabinieri della stazione cittadina hanno avviato gli accertamenti e sono riusciti in poche ore a risalire all'autore dei vandalismi che è stato così riconosciuto e denunciato. Si tratta di un ragazzo di 21 anni, residente in città.

Solo qualche tempo fa a Lissone a finire nei guai per atti vandalici e per l'incendio, per gioco, di un'autovettura in un parcheggio erano stati due ragazzini minorenni di 15 anni. Per entrambi, al termine di un'indagine accurata dei carabinieri della compagnia di Desio che hanno rciostruito a ritroso la notte di follia dei giovani, sulla base della mappa dei danni lasciati dietro di sé dalla baby gang, era scattato l'arresto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico contro le auto parcheggiate in strada a Brugherio, denunciato 21enne

MonzaToday è in caricamento