rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Brugherio

Brugherio, i lividi e la corsa in ospedale dopo sospetta aggressione: morta donna

La signora è deceduta nella notte tra giovedì e venerdì all'ospedale di Vimercate dove era stata ricoverata. In corso le indagini

I lividi, le ferite sul collo, il ricovero d'urgenza in ospedale dove è arrivata in gravissime condizioni e poi il tragico epilogo. Non ce l'ha fatta la pensionata di Brugherio di 86 anni che nei giorni scorsi sembra sia stata vittima di una aggressione. La donna è morta nella notte tra giovedì e venerdì all'ospedale di Vimercate dove era stata ricoverata dopo l'accaduto che risale a martedì 4 agosto.

Erano stati i medici che - in seguito alle analisi effettuate e agli accertamenti clinici svolti - avevano notato che qualcosa non andava e che le lesioni che erano presenti sul corpo della donna erano compatibili con quelle di un'aggressione. Sul caso ora stanno indagando i carabinieri di Brugherio su disposizione della Procura di Monza. E al momento sull'indagine c'è il massimo riserbo. 

In seguito al decesso della donna ora potrebbe aggravarsi anche la posizione del responsabile che - nel momento in cui venisse identificato - dovrà rispondere del reato di omicidio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio, i lividi e la corsa in ospedale dopo sospetta aggressione: morta donna

MonzaToday è in caricamento