Bimbo schiacciato da una lastra di marmo: "Lieve miglioramento"

Il piccolo, sei anni, è ancora ricoverato all'ospedale San Gerardo in prognosi riservata

Un lieve miglioramento c'è stato e si riaccende la speranza che W.M., il bimbo di sei anni rimasto sciacciato sotto il peso di una lastra di marmo a Barlassina, possa riprendersi al più presto.

Il piccolo, originario del Bangladesh si trova ancora ricoverat all'ospedale San Gerardo di Monza in rianimazione generale. Dal nosocomio monzese fanno sapere che nei giorni scorsi c'è stato un lieve miglioramento a livello respiratorio ma il piccolo resta intubato. "E' in coma e in prognosi riservata. Nei prossimi giorni i medici proveranno a stubarlo per capire se riprende a respirare in maniera autonoma" spiegano dalla Direzione Medica dell'ospedale.

Le condizioni del bambino erano apparse drammatiche fin da subito, dopo che il piccolo era rimasto schiacciato sotto il peso di una imponente lastra di marmo mentre giocava in cortile insieme al fratellino gemello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento