Cronaca

Botte al bimbo di soli tre mesi, il padre condannato a tre anni e due mesi

Aveva provocato diverse lesioni sul corpo del piccolo picchiandolo: lo avevano sorpreso mentre gli alzava le mani in ospedale

Lo avevano beccato in flagranza di reato mentre picchiava, ripreso da una telecamera nascosta, il piccolo di soli tre mesi in ospedale.

Ad accorgersi che qualcosa non andava erano stati i medici che, dopo aver visitato il bimbo durante un normale controllo, avevano effettuato una segnalazione l’intervento della Polizia di Stato in seguito alle lesioni riscontrate sul corpo del piccolo.

Una storia di violenza su un minore consumata tra le mura domestiche che ha portato all’arresto del giovane e incensurato papà, 35 anni, nel mese di ottobre.

L’uomo si è sottoposto al giudizio immediato avanzato dalla Procura e ha patteggiato una condanna pari a 3 anni e due mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte al bimbo di soli tre mesi, il padre condannato a tre anni e due mesi

MonzaToday è in caricamento