Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Lissone

Controllo del vicinato anche Lissone aderisce: gruppi pronti a partire

Dopo il successo dell'incontro pubblico di presentazione dell'iniziativa i cittadini cominciano ad organizzarsi per controllare i quartieri: distribuiti i moduli di adesione

Anche Lissone entra a far parte del gruppo degli oltre 160 comuni in Italia che contro furti, rapine e crimini hanno scelto di organizzarsi per presidiare il territorio.

Venerdì i cittadini hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa presentata nel corso di un incontro pubblico in biblioteca: nell'occasione il cofondatore italiano del Controllo del Vicinato, Francesco Caccia, e il coordinatore per Monza e Brianza, Camillo Redaelli, hanno presentato l'originale "strumento di prevenzione fondato sulla partecipazione attiva dei cittadini e la cooperazione con le forze dell'ordine".

Leggi qui di cosa si tratta e come si aderisce. 

Gli organizzatori hanno inoltre illustrato come nei comuni che hanno adottato la pratica del controllo di vicinato vi sia stata una diminuzione di furti in appartamento e truffe pari all'80% circa.

A breve quindi anche qui i cittadini staranno in allerta per prevenire furti e reati nei vari quartieri: durante l'incontro sono stati distribuiti i moduli per costituire i primi gruppi, di via o di caseggiato, e varie persone hanno lasciato i loro contatti in vista di altre riunioni di informazione e organizzazione.

Ulteriore materiale informativo sull'iniziativa può essere reperito sul sito internet dell'associazione (https://controllodelvicinato.it/) e anche all'Ufficio relazioni con il pubblico in municipio (piano terra, tel. 039/7397275-357 - Fax 039 7397274 e-mail: urp@comune.lissone.mb.it).

Per Lissone il referente operativo è il comandante della Polizia Locale Ferdinando Longobardo, che ha più volte ribadito come i gruppi di controllo non siano chiamati a intervenire ma a segnalare episodi anomali riscontrati nel quartiere e comunicare tutto alle forze dell'ordine, alle quali i cittadini non si devono sostituire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllo del vicinato anche Lissone aderisce: gruppi pronti a partire

MonzaToday è in caricamento