Forze dell'ordine alla ex Diefenbach. Allevi: "Ingressi murati"

Il blitz mercoledì mattina. Rintracciati nell'area quattro stranieri irregolari

Le forze dell'ordine in via Borgazzi mercoledì mattina

Un nuovo maxi blitz delle forze dell'ordine nell'area della ex Diefenbach a Monza. Mercoledì mattina, nella ex ditta di via Borgazzi, polizia di Stato, carabinieri, agenti della polizia locale e vigili del fuoco sono intervenuti per effettuare l'ennesimo sgombero dell'area trasformata da tempo in ricovero di fortuna per senzatetto e luogo di degrado.

All'interno dei locali in disuso sono stati trovati quattro cittadini stranieri di origine marocchina tra i 28 e i 34 anni, tutti irregolari sul territorio. Gli stranieri sono stati identificati e accompagnati in Questura a Milano per rispondere delle violazioni in materia di immigrazione. Nei loro confronti è scattata anche una denuncia per occupazione abusiva.

Durante le operazioni sono stati presenti anche il sindaco di Monza, Dario Allevi, l'assessore alla Sicurezza Federico Arena e l'assessore Andrea Arbizzoni. Non si tratta del primo intervento delle forze dell'ordine nell'area: l'ultimo blitz infatti risale allo scorso luglio quando i locali fatiscenti erano stati sgomberati e la ex fabbrica riconsegnata alla proprietà. 

Questa volta però, ha spiegato il primo cittadino di Monza, oltre all'intervento delle forze dell'ordine, per scongiurare nuove intrusioni e impedire l'occupazione abusiva dell'area gli ingressi saranno murati.

diefenbach-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento