menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sigarette, niente più fumo nei pressi degli ospedali

Divieto di fumo esteso nell'ospedale di Vimercate anche nelle aree esterne

Prima il divieto di fumo riguardava le aree interne dell'ospedale e i locali delle strutture sanitarie. Ora non si potrà più fumare nemmeno all'esterno degli edifici legati all'ASST di Vimercate.

All'ospedale di Vimercate e in tutte le strutture afferenti all'Azienda Sanitaria da martedì 2 febbraio 2016 il divieto di fumo è stato infatti esteso, oltre che alle aree interne, dove era già applicato, alle pertinenze esterne delle strutture nel rispetto delle nuove norme previste dal Decreto Lgs. n. 6 del 12 gennaio 2016. Il testo di legge, tra le novità introdotte, non contempla il divieto di fumo nelle aree esterne degli ospedali ma da parte del Ministero della Salute è stata sollecitata l'introduzione di alcune disposizioni non espressamente previste dalla Direttiva, coerenti con l’obiettivo di assicurare la maggior protezione possibile per i minori, anche favorendo la denormalizzazione del fumo per ridurre l’accettabilità sociale di tale comportamento. 

“Questo decreto rappresenta un evento molto importante nella direzione della cura dell’interesse primario della tutela della salute - ha dichiarato il dott. Pasquale Pellino, Direttore Generale della ASST Vimercate – La lotta al tabagismo, che è una delle cause principali di molte malattie croniche, necessita di sempre maggiore impegno da parte di tutti noi: istituzioni e cittadini”.

Intanto l’Azienda sta provvedendo alla rimozione dei posacenere entro i confini delle pertinenze esterne alle strutture e alla affissione di cartellonistica dedicata.

L’ASST Vimercate ha sempre dedicato molta attenzione alla lotta al tabagismo: presso l’ospedale di Vimercate, nell’ambito dell’ambulatorio di Pneumologia, è attivo un servizio per la disuassefazione al fumo a cui si accede previa visita pneumologica (per informazioni tel.039.6657201 dal lunedì al venerdì – ore 9.00/15.00). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento