Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Eclissi di sole, venerdì mattina tutti a Monza e Brianza con il naso all'insù

In tantissimi intorno alle 9.30 hanno alzato gli occhi al cielo per ammirare l'insolito fenomeno per cui in nord Italia è stato un ottimo punto di osservazione

Tutti con il naso all'insù per l'eclissi solare venerdì mattina anche a Monza e Brianza.

L'equinozio di primavera, previsto per il venti marzo intorno alle ventidue, quest'anno porta con sé una splendida eclissi solare: il sole è stato oscurato dalla Luna che si è posizionata tra la stella e la Terra.

Il fenomeno che ha attirato l'attenzione di molti curiosi in attesa del momento clou, appartiene a una famiglia nota come Saros 120, una serie in cui ogni evento è separato dal precedente e dal successivo di 6.585,3 giorni, pari a 18 anni, 10 giorni e 8 ore.

In Lombardia l'inizio dell'evento c'è stato alle 8.24 di mattina, il culmine è stato raggiunto intorno alle 9.32 e finirà alle 10.44, con il momento clou, con il bacio tra Sole e Luna, alle 10.30.

In vista del fenomeno, gli oculisti avevano invitato alla prudenza: "L'intensità della luce è forte che potrebbe bruciare la macula e rendere ciechi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi di sole, venerdì mattina tutti a Monza e Brianza con il naso all'insù

MonzaToday è in caricamento