Prelievi, ambulatori per visite e centro ricreativo: così rinasce l'area dell'ex ospedale

La relazione sullo stato di attuazione dell’Accordo di Programma relativo all’area dell’ex ospedale di Vimercate è stata trasmessa ad Emanuele Monti, Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia

Il progetto

Un nuovo presidio socio sanitario territoriale dove troveranno spazio tutti i servizi che oggi sono offerti in sedi differenti sul territorio comunale. Tra questi gli sportelli di scelta e revoca dei medici, di prenotazione e accettazione degli esami e delle visite, un punto prelievi, ambulatori per patologie croniche e ostetrici, servizi per le vaccinazioni e le certificazioni, il  centro di assistenza limitata di emodialisi, il consultorio familiare e la struttura di alcologie e nuove dipendenze.

Questa la nuova vita che attende l’area dell’ex ospedale di Vimercate. I dettagli degli interventi sono contenuti all’interno della relazione dell’ASST, sullo stato di attuazione dell’Accordo di Programma che è stata trasmessa a Emanuele Monti, Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia.

Nella palazzina Ex Medicine, su una superficie di 4.800 metri quadrati, grazie alla ristrutturazione potranno trovare spazio servizi di medicina riabilitativa, sportiva e complementare, un centro ricreativo per anziani e spazi per le associazioni di volontariato.

Il progetto di riqualificazione prevede, infine, una nuova costruzione finalizzata a residenze protette, “con piccoli appartamenti destinati ad ospitare persone anziane, spesso sole, in generale soggetti in condizione di fragilità, che hanno necessità di essere seguite”.

Nella relazione dell’ASST si ricorda che nelle prossime settimane verranno definiti tre programmi integrati di intervento: riguardano le tre aree distinte, ma saranno predisposti in modo coordinato fra loro. 

“Le procedure per l’approvazione dei tre programmi – si scrive ancora nella Relazione - verranno concluse presumibilmente nel primo semestre del 2020. L’ASST di Vimercate provvederà contestualmente a richiedere all’Agenzia delle Entrate l’aggiornamento della perizia di stima e a predisporre gli atti per le procedure di alienazione delle aree commerciabili”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

Torna su
MonzaToday è in caricamento