Cronaca

Tagliate le gomme del sindaco di Ceriano. E’ la quarta volta che i vandali colpiscono l'auto del primo cittadino

La vittima del gesto è Dante Cattaneo

IMMAGINE DI REPERTORIO

Un gesto vigliacco che ha colpito il sindaco di Ceriano Laghetto Dante Cattaneo. Il primo cittadino lunedì sera ha trovato le gomme della sua auto a terra. Tagliate. Per la quarta volta.

«E’ la quarta volta che accade – protesta Cattaneo – e sinceramente sono avvilito. E’ una tristezza che esistano persone che ti feriscono nell’ombra, e con un gesto così inqualificabile, senza il coraggio di manifestare il proprio dissenso a viso aperto».

L’atto vandalico è avvenuto fuori dalla palestra dove – nei ritagli di tempo – il sindaco va ad allenarsi e a mantenersi in forma. Le altre tre volte (in sette anni) i vandali avevano preso di mira l’auto del sindaco arrivando a pochi metri da casa, dove l’auto era parcheggiata.

Questa volta Dante Cattaneo è un fiume in piena. E si rivolge direttamente a chi ha tagliato le gomme, con queste parole: «Dico a te, codardo, chiunque tu sia. So che in qualche modo leggerai il mio messaggio. Quattro volte, in sette anni da sindaco, mi son ritrovato con le gomme dell’automobile squarciate. Provo pena per te: che vita triste devi condurre. Che tu possa guarire dalle peggiori tra le malattie: l’invidia e la cattiveria. Un abbraccio!».

Di un atto vandalico simile era rimasto vittima poco più di due mesi fa, il vicesindaco Roberto Crippa, nei pressi dell’oratorio di Ceriano Laghetto, dove aveva partecipato ad una festa. «Dico a te, codardo, chiunque tu sia. So che in qualche modo leggerai il mio messaggio. Quattro volte, in sette anni da sindaco, mi son ritrovato con le gomme dell’automobile squarciate. Provo pena per te: che vita triste devi condurre. Che tu possa guarire dalle peggiori tra le malattie: l’invidia e la cattiveria. Un abbraccio!».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliate le gomme del sindaco di Ceriano. E’ la quarta volta che i vandali colpiscono l'auto del primo cittadino

MonzaToday è in caricamento