Cronaca Centro Storico

Crac Pellicano, processo a Ponzoni rinviato al 4 luglio

L'ex assessore regionale era presente in aula anche mercoledì pomeriggio. Il collegio del Tribunale di Monza ha accolto tutte le prove testimoniali richieste dai legali di Ponzoni

MONZA - E' stata rinviata al 4 luglio prossimo l'udienza del processo a carico dell'ex assessore lombardo Massimo Ponzoni (anche mercoledì presente in aula). Ponzoni, golden boy del Pdl in Brianza, era finito in carcere lo scorso gennaio nell'ambito dell'inchiesta coordinata dai pm di Monza Donata Costa e Walter Mapelli con l'accusa di corruzione, peculato e bancarotta.  Mercoledì il collegio del Tribunale di Monza ha accolto tutte le prove testimoniali richieste dai legali di Ponzoni (escluse quelle di una lista allegata). E' stato poi fissato un calendario per luglio, mese in cui sono previste udienze: oltre al 4, l'11, il 16, 18, 21, 23, 25, 26 e 27.  Nell'ambito del procedimento, Regione Lombardia si è costituita  parte civile: la richiesta di risarcimento per il danno d'immagine è stata quantificata in 250.000 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Pellicano, processo a Ponzoni rinviato al 4 luglio

MonzaToday è in caricamento