Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Via Ugo Foscolo

Cimitero: nessuno controlla i ladri di fiori. Furti a poche ore dai funerali

Dopo la polemica di Repubblica sulla sepoltura vietata ai musulmani, altra tegola: "E' capitato anche a me stamattina - dice Anna Mancuso - poco dopo la cerimonia funebre di mia madre". Episodio isolato o normalità?


All'interno del cimitero di Monza si ruba. Furti di fiori, di corone, che vanno a colpire il luogo della pace eterna e della memoria, e per questo ancora più odiosi. A denunciarlo la consigliera comunale Anna Mancuso, rimasta suo malgrado vittima poco dopo aver perso la madre. "Questa mattina - racconta Mancuso - recandomi al cimitero per leggere i nomi sulle fasce delle corone delle persone che hanno omaggiato mia madre, mi sono resa conto che queste ultime erano sparite. A distanza di poche ore dal funerale".

Non si sa chi possa essere il responsabile, ma di certo è difficile immaginare di uscire dal cimitero con dei mazzi di fiori in mano senza essere visti da qualcuno. "Sono davvero addolorata della pochezza umana e dallo sciacallaggio, nonché della cattiva gestione del controllo di quanto avviene all'interno del cimitero di Monza"- commenta amaramente il politico. Che ha scelto di denunciare pubblicamente l'episodio "per senso civico e affinchè si possa porre rimedio con i giusti e dovuti controlli in un luogo sacro come il cimitero".  Intanto i Carabinieri hanno dato notizia di un'aggressione avvenuta nel pomeriggio di ieri. Alle grida della vittima, l'uomo si è dato alla fuga. E' stato arrestato pochi minuti dopo dai militari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero: nessuno controlla i ladri di fiori. Furti a poche ore dai funerali

MonzaToday è in caricamento