Ruba il telefono a una ragazza che aspetta il treno, rapinatore arrestato in stazione

L'inseguimento e l'arresto sabato mattina a cura della polizia locale

Agenti della polizia locale in stazione a Monza

Ha strappato via di mano il telefono cellulare a una ragazza che aspettava il treno in stazione a Monza e poi è scappato via. Il rapinatore però poco dopo è stato rintracciato e inseguito dalla polizia locale che, in collaborazione con la Polfer, ha arrestato il responsabile.

Si tratta di un uomo originario del Gambia che intorno alle 7 di sabato mattina ha rapinato una giovane originaria di Arcore all'altezza del binario 1. Gli agenti della Polfer – dopo aver raccolto la segnalazione della ragazza - hanno coinvolto nelle ricerche gli agenti della Polizia Locale, che da qualche mese prestano servizio proprio sul piazzale della stazione, in presidio fisso.

Le ricerche degli agenti della Locale hanno portato, poco dopo, al riconoscimento dell’uomo corrispondente all’identikit fornito dalla Polfer all’altezza di via XX settembre: dopo un breve inseguimento sono riusciti a fermarlo e ad arrestarlo.

Nei giorni scorsi in stazione a Monza, in una sola serata, quattro persone, tra cui due donne, erano state rapinate tra i binari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento