menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simone Rizzi durante un lancio (Facebook)

Simone Rizzi durante un lancio (Facebook)

Precipita durante un lancio in quota, Simone muore a 33 anni in Alto Adige

La tragedia a Ferragosto, sul Piz da Lec, in Val Badia. A perdere la vita un 33enne originario di Seveso

Simone Rizzi, 33 anni, originario di Seveso, in Brianza, è la vittima del tragico incidente avvenuto nella mattinata di Ferragosto in Alto Adige, in Val Badia. Il 33enne, base jumper, ha perso la vita precipitando durante un lancio dal Piz da Lec, sulle montagne che sovrastano Corvara.

L'incidente mortale - su cui sono in corso accertamenti - è avvenuto intorno alle 11. Secondo quanto al momento ricostruito il giovane avrebbe perso la vita dopo essere precipitato al suolo: durante il lancio indossava una tuta alare e qualcosa sarebbe andato storto in volo. Il primo ad allertare i soccorsi è stato un amico che era in compagnia del 33enne.

Il corpo del base jumper è stato identificato dall'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites che ha potuto soltanto costatare la morte del giovane brianzolo. Sul posto anche i carabinieri di Coravara. Il lancio è avvenuto a circa 2900 metri di altitudine e non era il primo che il 33enne affrontava. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento