Panem, il Tribunale ha deciso le sorti dell'azienda

L'udienza del 3 settembre ha stabilito che ad aggiudicarsi la Panem sarà il Gruppo Novelli. I sindacati hanno approvato il piano dell'azienda che non intende modificare la struttura mantenendo tutti i 119 dipendenti

Un presidio dei lavoratori dell'azienda Panem durante una manifestazione

Il Tribunale ha deciso: la Panem andrà al Gruppo Novelli.

Si è conclusa così l’udienza del 3 settembre a Monza che doveva decidere le sorti dell’azienda dopo il buco nell’acqua delle sedute del 16 luglio e del 6 agosto. Il Gruppo Novelli è stato così giudicato miglior offerente rispetto alla concorrente Fa.Pa. S.r.l.

A determinare la vittoria dell’azienda, che ha ottenuto anche l’approvazione dei sindacati, è stato il piano presentato dalla stessa che escludeva la possibilità di licenziamenti ma prometteva di mantenere intatto l’organico che conta 119 dipendenti.

Una ripresa iniziata con il piede giusto quindi per i rappresentanti dei lavoratori che non si sono accontentati però di questa vittoria ma guardano già alle prossime sfide da superare tra cui la riconquista del mercato e la ricerca di investimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento