Rifiuti e degrado dopo movida "selvaggia", pulizia straordinaria in centro Monza

Il servizio - avviato in via sperimentale - prenderà il via venerdì e sabato. "Le strade della movida non possono essere terra di nessuno. Per colpa di persone incivili, alla mattina ci ritroviamo una Monza irriconoscibile: questo non è accettabile" commentano sindaco e assessore Sassoli

Degrado e rifiuti (Facebook/E. Passoni)

Bottiglie abbandonate ovunque, lattine e cartacce a disegnare u n tappeto di degrado che ha indignato non solo i residenti ma anche i passanti. Per ripulire il centro cittadino l’amministrazione comunale ha deciso di effettuare un’operazione di pulizia straordinaria dell’area. Nelle nottate di giovedì e venerdì il personale incaricato effettuerà una pulizia straordinaria di strade e marciapiedi nel centro storico.

“Non possiamo tollerare una situazione come quella delle scorse settimane che rischia di diventare disastrosa sotto il profilo del decoro urbano e dell’igiene, commentano il sindaco Dario Allevi e l’sssessore all’Ambiente Martina Sassoli. Le strade della movida non possono essere terra di nessuno. Per colpa di persone incivili, alla mattina ci ritroviamo una Monza irriconoscibile: questo non è accettabile”. Le spazzatrici meccaniche dotate di lancia con detergente nella nottata di venerdì sono entrate in azione in via Bergamo e piazza Garibaldi, mentre sabato notte toccherà alle altre vie del centro storico.

“È un servizio sperimentale - precisa Martina Sassoli – che, dopo l’analisi dei risultati, puntiamo a rendere definitivo. Inoltre stiamo definendo le modalità organizzative per il ritiro “porta a porta” dei rifiuti di bar e ristoranti: umido, carta e cartone, plastica e residuo secco. L’obiettivo è garantire ai cittadini una Monza più curata, ai commercianti di poter lavorare in sicurezza e ai residenti di poter vivere in strade pulite”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento