Le strappano i vestiti per stuprarla in due: terrore per una 21enne, arrestati i violentatori

La ragazza è risucita a fuggire e a lanciare l'allarme: in manette sono finiti due gambiani

Repertorio

Dopo aver cercato di strapparle i vestiti per spogliarla e stuprarla, nonostante la sua fuga, sono rimasti lì quasi con la certezza che quella ragazza non avrebbe mai trovato il coraggio di denunciarli. E invece la giovane, una lecchese di 21 anni, la forza per chiedere aiuto ai carabinieri l'ha trovata fin dal primo momento: mentre fuggiva con gli abiti sgualciti dopo la 'lotta' contro i suoi due aggressori aveva subito chiamato il 112.

Succede la notte tra venerdì e sabato nei pressi della stazione di Monza. Poco prima della tentata violenza sessuale, una giovane italiana che da un po' di tempo vive in strada, si mette d'accordo con due ragazzi del Gambia, anche loro senza fissa dimora, per passare la notte in un casolare abbandonato adiacente ai binari. La 21enne sembra fidarsi dei due ma attorno alle 3 l'atteggiamento della coppia di stranieri, un 19enne ed un 33enne, cambia.

I due uomini si gettano addosso alla ragazza. Vogliono fare sesso a tutti costi e provano a spogliarla contro la sua volontà, strappandole gli abiti e bloccandola. La reazione della vittima è eccezionale e, non senza difficoltà, riesce a liberarsi dai due violenti e a scappare nel buio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine della nottata da incubo - mentre i carabinieri del Nucleo radiomobile di Monza arrestano i due gambiani rimasti a dormire, come se niente fosse accaduto, dentro il casolare - la 21enne viene trasportata al San Gerardo di Monza. Lì è stata medica e dimessa con una prognosi di dieci giorni per contusioni multiple. I due, irregolari e con precedenti per droga, sono accusati di violenza sessuale di gruppo. L'arresto è stato convalidato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento