E' polemica sull'allerta scattata (per alcuni) in ritardo

E' stata improvvisa anche la violenza dell'acqua che, anzichè dimunire di intensità progressivamente fino a scomparire, è aumentata facendo innalzare pericolosamente i livelli del Lambro

Foto di Fabio Viganò, da Facebook

Per qualcuno la situazione di emergenza a cui si è dovuto far fronte mercoledì dal pomeriggio fino a tarda notte poteva essere affrontata diversamente se solo l'allerta per elevata criticità fosse stata diramata qualche tempo prima e attivate le dovute mobilitazioni.

La polemica è infiammata mercoledì subito dopo che la situazione è precipitata in seguito al rapido aumento delle precipitazioni tra le ore 13 e le ore 15.30 che hanno fatto schizzare il livello idrometrico oltre la soglia di allerta.

Il peggioramento della situazione è stato improvviso e la stessa Protezione Civile aveva diramato mercoledì mattina una comunicazione volta a tranquillizzare la cittadinanza in merito a un presunto falso allarme diramato la sera precedente quando il livello del fiume era ancora in una situazione di normalità. 

Secondo le previsioni della mattinata di mercoledì la pioggia sarebbe caduta per tutto il giorno, diminuendo progressivamente di intensità e diradandosi portando i livelli del fiume verso una stabilizzazione.

E invece la piena è stata improvvisa e anzichè abbassarsi il fiume Lambro a Monza e in altri comuni brianzoli si è alzato percolosamente tra le ore 13 e le 15.30, ora in cui preso atto della situazione il Comune ha diramato lo stato di allerta per elevata criticità.

E' stata allestita l'Unità di Crisi Locale in Comune e monitorata istante per istante la situazione: diverse vie sono state chiuse al traffico per allagamenti, disposto un piano per l'evacuazione, un centro per l'accoglienza di eventuali sfollati e un numero per le emergenze. 

Diverse zone della città in cui il Lambro è esondato però sono rimaste vittime dell'emergenza, le cantine allagate e le auto sommerse dall'acqua.

Giovedì mattina le precipitazioni si sono fermate e l'emergenza sembra essere rientrata ma la città è paralizzata dal traffico e si fa la conta dei danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento