Vimercate, i dipendenti Alcatel in sciopero: il corteo blocca la strada

Giovedì i lavoratori della multinazionale francese delle telecomunicazioni hanno protestato contro i tagli previsti dai vertici aziendali

Dopo le agitazioni dei giorni scorsi che avevano lo scopo di riportare al centro dell’attenzione il delicato tema del lavoro, giovedì ad armarsi di striscioni e voglia di combattere sono stati i dipendenti della Alcatel-Lucent di Vimercate.

La multinazionale delle telecomunicazioni francese ha infatti annunciato un taglio pari a 600 lavoratori su tutto il territorio nazionale.

Ma i dipendenti non ci stanno e in tanti giovedì mattina si sono radunati davanti ai cancelli dell’azienda per uno stop di otto ore.

Hanno sfilato in un lungo corteo alzando, cartelloni di protesta, e hanno bloccato la strada provinciale Monza-Trezzo.

Come già nella manifestazione congiunta del distretto Hi-Tech brianzolo della settimana scorsa, anche questa volta, insieme a loro c’era il gabibbo ad ascoltarli e dar voce alla loro rabbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento