Sciopero generale nazionale anche a Monza venerdì 14 novembre

A Monza l'agitazione oltre ai mezzi pubblici, che aderiranno a seconda dell'azienda garantendo il servizio nelle fasce orarie indicate, potrebbe coinvolgere anche altri settori

Possibili disagi anche per i mezzi pubblici

Per venerdì 14 novembre è stato indetto uno sciopero generale pubblico e privato contro il governo. Aderiscono varie sigle sindacali tra cui Cobas, Usb, Fiom-Cgil e Cub Trasporti e Flaica Cub.

Il comune di Monza ha reso nota una comunicazione in cui si avvisa che in quella giornata "si potranno verificare disagi in uffici e servizi comunali. Per asili nido e scuola materna lo sciopero si limiterà alla prima ora all'inizio di ogni turno di lavoro sia mattutino che pomeridiano".

Per quanto riguarda invece il trasporto pubblico è stata confermata l'adesione delle linee Net e Autoguidovie: per maggiori informazioni sugli orari delle fasce garantite leggi qui.

Anche a Milano è prevista un'agitazione che riguarda il servizio di trasporto di superficie e la metropolitana e i treni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento