Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Lite e sparatoria in piazza: uomo colpito da un proiettile alle spalle

Teatro della sparatoria è stata la piazza centrale di Paderno Dugnano. Verso le 22, un pregiudicato è stato ferito da un colpo d'arma da fuoco alle spalle. A sparare è stato un uomo al momento ricercato. La ricostruzione

Uno, due, forse tre, colpi di pistola a rompere il silenzio e la tranquillità del paese. Un uomo che resta ferito e sanguinante sul sagrato della chiesa. E il fuggi fuggi generale. 

Scene di ordinaria follia lunedì sera poco prima delle 22 nella piazza di Palazzolo, frazione di Paderno Dugnano, dove un uomo, un romeno pregiudicato, è stato ferito a colpi di arma da fuoco. 

Dalle prime ricostruzione dei carabinieri di Desio che indagano, pare che la sparatoria sia nata da una lite tra la vittima e un altro uomo, al momento ricercato. Dalle parole ai fatti, il passo è stato brevissimo. 

L’aggressore avrebbe estratto la pistola, aperto il fuoco e colpito il rivale alle spalle. Poi, si sarebbe dileguato nel nulla. 

Ancora ignote, al momento, le cause della lite e della successiva sparatoria, avvenuta in una piazza a quell’ora frequentata dalle famiglie residenti in zona e dai clienti dei bar della piazza. 

Soltanto il 19 luglio scorso, tre persone erano rimaste ferite - sempre a Paderno - durante un conflitto a fuoco avvenuto all’esterno di un pub di via Castelletto. A restare sull’asfalto, in quel caso, erano stati un albanese, obiettivo del raid, e due passanti, estranei ai fatti. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite e sparatoria in piazza: uomo colpito da un proiettile alle spalle

MonzaToday è in caricamento