Cronaca Stazione / Via Enrico Arosio

Spray al peperoncino nella stazione di Monza: malesseri e linee ferroviarie in tilt

È successo nel pomeriggio di mercoledì. Le linee ferroviarie sono state bloccate per permettere l'intervento dei vigili del fuoco: circolazione in tilt e ritardi fino a 50 minuti

I vigili del fuoco sul posto (B&V Photographers)

Alcune persone lievemente intossicate, vigili del fuoco e ambulanze al lavoro e tutte le linee ferroviarie bloccate. Attimi di caos nel pomeriggio di mercoledì 10 ottobre in stazione a Monza, tutto a causa di uno spray al peperoncino utilizzato in un sottopassaggio.

L'allarme è scattato intorno alle 16 quando diverse persone che stavano attraversando il tunnel del sottopassaggio ferroviario in prossimità del binario 7 hanno iniziato ad accusare alcuni malesseri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano oltre alle ambulanze del 118, i carabinieri, la polizia locale e la polfer. 

I vigili del fuoco hanno ispezionato tutta la stazione e per questo motivo il traffico ferroviario è stato bloccato per circa 40 minuti. Secondo quanto reso noto dagli agenti del commissariato di Monza il responsabile del gesto è un 21enne gambiano, denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Circolazione dei treni in tilt

La circolazione dei convogli ferroviari è ripresa intorno alle 16.40 con pesanti ritardi. Le linee più colpite sono: Chiasso-Como-Monza-Milano; Saronno-Seregno-Milano-Albairate; Tirano-Sondrio-Lecco-Milano; Lecco-Molteno-Monza-Milano; Lecco-Carnate-Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray al peperoncino nella stazione di Monza: malesseri e linee ferroviarie in tilt

MonzaToday è in caricamento