Strage di Dacca, autopsia sul corpo dell'imprenditore brianzolo: segni di tortura

La salma, dopo il rientro in Italia, è stata riconsegnata alla famiglia. In programma per venerdì pomeriggio i funerali a Barzanò

Segni di tortura e di mutilazioni sui corpi delle vittime della strage di Dacca. È atroce e doloroso quanto emerge dalle autopsie effettuate mercoledì dopo il rientro delle salme dal Bangladesh. Tra le vittime italiane morte nell'attentato di Dacca c'è anche Claudio Cappelli, imprenditore brianzolo residente a Barzanò dove l'intera comunità si è stretta accanto al dolore delle famiglie ed è addolorata per la perdita di un uomo conosciuto e apprezzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli esami autoptici hanno rivelato che la morte per le vittime è stata lenta e dolorosa e i corpi, seviziati e mutilati, ne portano traccia, sfregiati non solo dai segni di proiettile, ma anche di machete. Le salme - concluse le autopsie - sono state riconsegnate ai familiari, in attesa del giorno delle esequie. I funerali di Claudio Cappelli si terranno venerdì pomeriggio a Barzanò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento