Trenord, il Codacons: "L'ad sia scelto dai consumatori"

L'associazione dei consumatori che ieri aveva chiesto un risarcimento di 3.650 euro a persona per i ritardi, oggi rincara la dose. "Non accettiamo elemosine". E lancia un appello: "Non buttate gli abbonamenti"

MONZA - Nulla di fatto ai tavoli convocati da Trenord e Regione Lombardia sul caos dei trasporti della settimana scorsa. Nessuna proposta di indennizzo, infatti, é stata finora avanzata alle associazioni dei consumatori". Lo ha reso noto il Codacons, che quindi "prosegue con la class action e rifiuterà qualunque elemosina". Ieri il Codacons aveva chiesto un risarcimento pari a 3.650 euro a passeggero. Oggi l'associazione dei consumatori alza la posta: "Chiediamo che a sostituire Giuseppe Biesuz nel ruolo di amministratore delegato di Trenord non sia un politico o un manager qualunque, ma un rappresentante dei comitati pendolari e delle associazioni dei consumatori o un manager da loro indicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CODACONS: "CLASS ACTION DA 3.650 EURO CONTRO TRENORD"

"E' inaccettabile - ha dichiarato Marco Donzelli, presidente dell'associazione - anche un indennizzo pari a 3 mensilità come è stato proposto nel corso del tavolo aperto ieri da Trenord, peraltro risarcimento finora non accettato né da Trenord né dalla Regione".  L'appello del Codacons è quello di non buttare il biglietto e l'abbonamento, indipendentemente dalla tipologia dello stesso: giornaliero, settimanale, mensile, annuale o dalla tratta (possono partecipare, infatti, anche gli abbonati esclusi dal meccanismo dei bonus, come i passeggeri della Milano-Saronno o quelli che hanno abbonamento settimanale).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento