rotate-mobile
incendi

I volontari brianzoli che spengono gli incendi in Sicilia

Una squadra dal Parco della Groane è in trasferta in provincia di Enna. Intanto anche la Brianza continua a bruciare

Dalla Brianza in trasferta in Sicilia per spegnere le fiamme. Un'estate di lavoro per quattro volontari della protezione civile attività antincendio boschivo del Parco delle Groane e della Brughiera Briantea. In queste settimane si sono recati in Sicilia dove stanno dando una mano ai vigili del fuoco e ai volontari impegnati a spegnere gli incendi. Siccità e canicola di questa torrida estate stanno provocando molti roghi in Sicilia, e l'arrivo dei volontari brianzoli è stato accolto a braccia aperte. 

La squadra - capitanata da  Gianmarco Bartesaghi - è formata da Gianni Lucchini, Giorgio Fontana e Paolo Ventura ed è di stanza a Piazza Armerina in provincia di Enna. Sabato è previsto l’avvicendamento con una seconda squadra di volontari. Fin dai primi giorni la squadra brianzola è stata impegnata a spegnere principi di incendio in aree sensibili. "Un lavoro di grande collaborazione tra i volontari lombardi e quelli siciliani", fanno sapere dal Parco delle Groane.

Anche in Brianza queste sono settimane di intenso lavoro per i vigili del fuoco e per i volontari. Numerosi gli incendi divampati, sia nelle zone sensibili che negli appartamenti. Tanti gli ettari di terreno andati a fuoco, anche all'interno del Parco delle Groane. L'ultimo incendio a Seveso, dove sono andati in fumo 200 metri quadrati. Solo grazie al tempestivo intervento dei soccorritori le fiamme non hanno raggiunto la vicina discarica e la colonia felina. Settimana scorsa a Monza, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, è stato avvolto dalle fiamme anche un appartamento al settimo piano di una palazzina. I proprietari non sono riusciti a salvare nulla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari brianzoli che spengono gli incendi in Sicilia

MonzaToday è in caricamento