Candy apre in Cina, ma in Italia si discute sulla cassa

Nuovo stabilimento da 35 mln di euro: produrrà 2 milioni di lavatrici all'anno. Ma in Italia lavoratori a rischio: il 17 dicembre incontro

Due milioni di lavatrici all'anno: è la produzione stimata in Cina

BRUGHERIO - La Candy ha asperto un nuovo stabilimento in Cina. Lo storico marchio degli elettrodomestici ha inaugurato una nuova sede produttiva a Jiangmen, nella regione del Guangdong. Il totale dell'investimento sfiora i 35 milioni di euro, per una produzione stimata di 2 milioni di lavatrici all'anno. Intanto in Italia sono state annunciate 13 settimane di cassa integrazione.  Per il 17 dicembre è fissato un tavolo di confronto  tra azienda e lavoratori nella sede dell'Associazione Industriali di Monza e Brianza. Tema della riunione,  un confronto tecnico sulle produzioni cinesi destinate al mercato del Nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento