Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Carugate, sì all'ampliamento del Carosello

Tra polemiche e malumori è stato approvato il piano di allargamento dell'area commerciale: per il sindaco Gravina si tratta di una opportunità di investimento "imperdibile" ma c'è chi non è dello stesso parere

Il centro commerciale Carosello di Carugate diventerà ancora più grande: 31mila metri quadrati in più rispetto all'attuale, imponente, estensione che andranno a coinvolgere direttamente anche la città di Cernusco sul Naviglio.

E' stato il sì delle maggioranze dei consigli comunali delle due città a far scattare il prossimo inizio dei lavori: l'argomento aveva sollevato non pochi malumori e polemiche e c'era chi si era fermamente opposto per tutelare le aree verdi circostanti e chi avrebbe preferito valutare la richiesta di Eurocommercial Properties Italia srl con più calma, rimandando la decisione a settembre.

Come riporta Fuoridalcomune.it a giudicare la proposta "imperdibile" è il sindaco di Carugate, Umberto Gravina, che in un momento di crisi economica dove le aziende estere fuggono dal nostro paese ha ritenuto fondamentale accogliere una richiesta di investimento di questo tipo.

Il sì c'è stato ma sulle condizioni per la realizzazione dell'ampliamento la discussione non si preannuncia semplice: tra le condizioni che ha imposto il Pd di Carugate c'è la richiesta di riservare almeno 300 nuovi posti di lavoro ai carugatesi, la costruzione di ciclabili e il vincolo a edificare solo su aree già cementificate, senza intaccare il verde. 

La perplessità maggiore riguarda il notevole aumento di traffico che il nuovo progetto di estensione dell'area commerciale porterà: al vaglio delle amministrazioni coinvolte ci sono alcune soluzioni per migliorare i collegamenti con i comuni circostanti tra cui la realizzazione di un'uscita della tangenziale dedicata al centro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carugate, sì all'ampliamento del Carosello

MonzaToday è in caricamento