Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Elezioni provinciali: due sindaci in corsa per guidare la Provincia di Monza e Brianza

I due primi cittadini brianzoli candidati sono Riccardo Borgonovo (Concorezzo) e Roberto Invernizzi (Bellusco)

Riccardo Borgonovo e Roberto Invernizzi. Questi i nomi dei due primi cittadini candidati per guidare la provincia di Monza e della Brianza.

I due sindaci di Concorezzo e Bellusco si sfideranno il prossimo 24 settembre, data scelta per le elezioni provinciali. A votare, secondo quanto disposto dalla riforma Delrio che ha trasformato le province in enti di secondo livello, non saranno i cittadini ma i sindaci e i consiglieri dei comuni brianzoli. 

Il sindaco di Concorezzo Borgonovo, centrodestra, sfiderà il presidente ad interim Roberto Invernizzi che dallo scorso giugno ha assunto le funzioni dell'ex presidente Gigi Ponti.

In corsa non c'è nessun candidato del Carroccio. “La Lega Nord non presenta il proprio candidato presidente alle elezioni provinciali del 24 settembre. Abbiamo questioni ben più importanti da seguire piuttosto che perdere il nostro tempo con elezioni truffa, di cui si sa già l’esito perché potranno votare solo i consiglieri comunali e i sindaci del territorio" annunciano dalla sede provinciale del Partito. "Stiamo preparando una grande campagna per il Sì al referendum sull’autonomia del 22 ottobre e lanceremo a breve una serie di iniziative con i nostri sindaci per fermare l’immigrazione clandestina e garantire più sicurezza ai cittadini brianzoli” hanno spiegato il segretario provinciale della Lega Nord di Monza e Brianza Emanuele Pellegrini e il suo vice Alessandro Corbetta.

Le elezioni sono in programma domenica 24 settembre e si vota dalle 8 alle 20 nel seggio unico di via Grigna a Monza. Al termine delle operazioni di spoglio sarà proclamato il nuovo presidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali: due sindaci in corsa per guidare la Provincia di Monza e Brianza

MonzaToday è in caricamento