Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Il Cipe approva la defiscalizzazione di Pedemontana

"Piuttosto che niente è meglio così" ha commentato il governatore della Regione Lombardia dopo l'annuncio della defiscalizzazione dell'opera che ha ottenuto un importo più basso rispetto a quanto era stato richiesto

"Ho una buona notizia: dopo lunga attesa, stamattina, dopo l'ennesimo rinvio, il Cipe ha approvato la defiscalizzazione della Pedemontana e l'atto congiunto su Serravalle".

Ad annunciarlo è il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, durante una conferenza stampa dopo una riunione di giunta.

Proprio prima della pausa estiva è arrivata la risposta che in tanti aspettavano: si tratta di un provvedimento finanziario che permette alle società che si occupano della realizzazione dei lavori di non pagare tasse e investire nel cantiere.

Soddisfazione ma anche amarezza perchè, come ha spiegato Maroni, "non è arrivata la somma che ci aspettavamo ma un importo più ridotto ma piuttosto che niente, è meglio piuttosto".

Insieme al provvedimento che riguarda il cantiere di Pedemontana è arrivata anche l'approvazione del piano economico e finanziario di Serravalle.

"Rimaniamo ancora in attesa di un altro atto dovuto, che si trascina da tempo", ha aggiunto il governatore lombardo, "la firma del decreto interministeriale in attuazione della legge che trasferisce a Regione Lombardia le quote delle società che gestiscono le infrastrutture. Noi siamo pronti e ogni giorno che si perde è un giorno di ritardo che rischia di mettere in discussione le opere per Expo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cipe approva la defiscalizzazione di Pedemontana

MonzaToday è in caricamento