Porta ci riprova, in corsa contro l'ex assessore e Radaelli

L'ex sindaco ha deciso di ritentare la corsa alla poltrona di primo cittadino

MACHERIO - La maggioranza traballava, ma stava ancora in piedi: lo scossone vero lo ha dato lui a febbraio candidandosi al Senato coi Moderati. Una scelta non apprezzata dalla compagine di centrodestra che sosteneva Giancarlo Porta, e che lo spinse alle dimissioni. 

Ora l'ex sindaco ci riprova: si presenterà alle elezioni di maggio con una lista civica. "Ci saranno personaggi della società civile, gente per bene e che lavora" - ha spiegato  a Monza Today - Nei prossimi giorni racconterò ai cittadini la verità sulla caduta della Giunta". Dall'altra parte, come avversario potrebbe trovare Mariarosa Redaelli, capogruppo dell'opposizione durante la gestione Porta, e  Cesare Ghezzi, ex assessore al commercio che proprio lui aveva nominato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento