rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calcio

Serie C Girone A. Il Seregno batte l'Albinoleffe e ritrova Cristian Anelli: "Non vedevo l'ora di entrare"

Il giocatore si è lasciato alle spalle la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro

L’AlbinoLeffe Stadium ha visto di scena il Seregno contro la squadra di casa, che viene battuta grazie a un calcio di rigore, una vittoria importantissima per la classifica ma anche per il morale, con il pensiero rivolto al presidente Davide Erba, che pochi giorni fa, un po’ deluso, aveva espresso il proposito di abbandonare.

Il risultato rappresenta quindi la rivalsa e, forse, il momento della svolta, il primo atto di un “nuovo” campionato.

Ulteriore nota positiva per la squadra di Mariani l’esordio nella parte finale del match di Cristian Anelli, che si è lasciato alle spalle un grave infortunio, la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

A fine partita il viceallenatore Roberto Cau, sostituto dello squalificato Alberto Mariani, si è così espresso: “Oggi abbiamo vinto come gruppo, correndo e aiutandoci l’uno con l’altro. Se avessimo fatto lo stesso nelle partite precedenti, probabilmente avremmo qualche punto in più. Ora viviamo alla giornata, pensando che domenica prossima abbiamo in casa una partita importantissima contro la Pro Sesto e dobbiamo cercare di ottenere il massimo risultato».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Girone A. Il Seregno batte l'Albinoleffe e ritrova Cristian Anelli: "Non vedevo l'ora di entrare"

MonzaToday è in caricamento