menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I certificati d'anagrafe ora si chiedono in tabaccheria: l'iniziativa a Seregno

A fronte di un corrispettivo di 2 euro, i cittadini di Seregno possono ora chiedere i loro certificati d'anagrafe nelle tabaccherie convenzionate

A Seregno, per chiedere i certificati d'anagrafe, non è necessario andare in comune: ora li si può ottenere anche in tabaccheria.

Venerdì 5 febbraio, la giunta comunale ha approvato lo schema di convenzione con la Federazione Italiana Tabaccai. Il servizio, già sperimentato con successo anche a Monza, consentirà ai cittadini di accedere al servizio presso le tabaccherie convenzionate senza prenotazione, e con una estensione oraria molto più ampia rispetto a quella proposta dagli uffici comunali. Il tutto a fronte
del costo aggiuntivo di 2 euro.

“Questo servizio che stiamo implementando realizza due obiettivi. Da un lato agevola i cittadini, che potranno avvalersi del
servizio in più punti della città e con massima flessibilità di orario. Dall’altro, ridurrà in maniera significativa l’afflusso di persone negli uffici comunali, consentendo al personale di dedicare maggior tempo ad altre incombenze. Un ringraziamento a Daniela Galli, responsabile dei Servizi Demografici, e a tutto il suo staff per la determinazione con cui hanno portato avanti questo
innovativo progetto” ha commentato Luigi Pelletti, vicesindaco e assessore alla Smart City.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento