Domenica, 21 Luglio 2024
La storia

In 150 annullano il pranzo della domenica: ma la notte succede il miracolo

Non appena a mezzanotte sui social è stata postata la disponibilità dei posti per oggi, le prenotazioni si sono subito esaurite

Per scrupolo ieri sera, sabato 4 marzo, Nico Acampora ha contattato quel nutrito gruppo di 150 persone che oggi a pranzo avrebbero dovuto ritrovarsi  da PizzAut. Una telefonata per aggiornarsi sulla torta, ma che in realtà è stata una doccia fredda. L’indomani quel gruppo non sarebbe andato nel ristorante di Cassina de Pecchi gestito da ragazzi autistici. Ma l’organizzatore della rimpatriata si era dimenticato di avvisare.

Ma nella notte è successo un miracolo. È bastato un post sulla pagina Facebook di PizzAut per annunciare che per il pranzo delle domenica c’erano 150 posti liberi, che subito sono andati a ruba. “PizzAut è anche la pizzeria dei miracoli – racconta ironicamente a MonzaToday Nico Acampora, il fondatore del progetto che garantisce futuro e autonomia ai ragazzi autistici -. Ieri sera abbiamo contattato il referente del gruppo per i dettagli della torta che era ancora in forse. Ma ci ha risposto che l’indomani non sarebbero venuti. Forse un fraintendimento che per noi poteva essere un gran bel danno”.

150 posti da riempire in poche ore. “Non è tanto un danno dal punto di vista economico – aggiunge -. Ma anche e soprattutto per i nostri ragazzi. Per i nostri pizzaioli e camerieri autistici che ci sarebbero rimasti davvero molto male. Credono molto nel loro lavoro e quei 150 posti liberi in un giorno di festa li avrebbe feriti”.

Poco prima di mezzanotte Acampora ha postato sui social che per l’indomani c’erano 150 posti liberi a pranzo. E nella notte l’agenda di PizzAut è stata inondata di prenotazioni. “L’Italia è piena di persone straordinarie che dormono poco – ha aggiunto -. Sembrava impossibile trovare 150 prenotazioni nella notte e invece la pizza più buona della galassia conosciuta ha fatto ancora una volta il miracolo”.

Oltre 150 le persone che volevano pranzare questa domenica nel locale di Cassina de Pecchi. Intanto proseguono senza sosta i lavori per l’inaugurazione della nuova pizzeria PizzAut a Monza il prossimo 2 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 150 annullano il pranzo della domenica: ma la notte succede il miracolo
MonzaToday è in caricamento