rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Giovanni, l'orafo monzese che conquista il mercato grazie a Instagram

La storia del giovane orafo monzese

Oggi si possono conquistare il mercato e i clienti senza muoversi da casa. Così che la sua casa è diventata anche il suo laboratorio e il suo negozio. Lì dove i gioielli vengono prodotti vengono immediatamente postati sui social raggiungendo, grazie alle forza della rete, anche persone che sarebbe stato inimmagibanile raggiungere con il tradizionale mercato.

Lo sa bene Giovanni Angellotti, 28 anni di Monza che grazie al lockdown ha realizzato il suo sogno: non solo quello di creare gioielli, ma soprattutto quello di venderli non dovendo fare i conti con affitti, utenze, pulizie dei locali. Perchè, nell'epoca della digitalizzazione, qualche volta davvero i social aiutano. 

"Ho sempre avuto la passione per il bello - racconta Giovanni -. Poi è nata anche la passione per il mondo dei gioielli. Dopo il diploma al liceo artistico mi sono iscritto al corso di oroficeria professionale. Sei anni di intenso studio e il diploma proprio poco prima che iniziasse la pandemia". A quel punto il dramma: come fare per far conoscere e vendere i suoi gioielli? Giovanni ha trasformato la casa anche in bottega, e il telefonino in "vetrina virtuale".

Piano piano il lavoro è decollato e oggi Giovanni si sente realizzato. "Malgrado la crisi, la pandemia, il lockdown che ha portato tanti negozi ad abbassare la saracinesca, io sono riuscito ad alzare la mia, anche se solo virtualmente - conclude -. Ho creato la mia linea Gioielli_J.A.D. dove produco e presento gioielli di bigiotteria, gioielli in oro e con la cera. Non appena termino un lavoro lo posto subito su Instagram e arrivano subito commenti e spesso richieste. Alcune volte anche da fuori Italia, in particolare dall'Inghilterra e persino dalla Cina. C'è chi apprezza il gioiello base, chi lo vuole personalizzato. Il tutto attraverso la rete".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni, l'orafo monzese che conquista il mercato grazie a Instagram

MonzaToday è in caricamento