"Aggiungi un posto a tavola", a Villasanta per Natale le famiglie ospitano migranti

L'iniziativa

Un pranzo di Natale

Un Natale di festa in famiglia ma anche solidale. Questo lo spirito dell’iniziativa “Aggiungi un posto a tavola” promossa a Villasanta da comune, Caritas, comunità pastorale Madonna dell’Aiuto insieme alle cooperative sociali che gestiscono l’accoglienza dei migranti sul territorio.

Durante le festività natalizie le famiglie interessate potranno ospitare uno o più ragazzi migranti durante uno dei pasti delle feste. 

“Un’occasione che offre a giovani lontani dai loro affetti un contesto di socializzazione e, alle famiglie, l’opportunità di conoscere le storie e le culture di altre zone del mondo. Uno scambio che arricchisce tutti” hanno commentato l’assessore all’Integrazione Laura Varisco e don Fabrizio Rossi, responsabile per la Caritas. 

Le famiglie di Villasanta che vorranno aderire all’iniziativa potranno partecipare liberamente all’incontro-aperitivo in oratorio San Giovanni Bosco il 19 dicembre alle 18.30.

“Questo progetto –ha spiegato l’assessore Varisco- ha creato in pochi anni delle belle esperienze. In alcuni casi, i ragazzi stranieri sono diventati amici delle famiglie ospiti che li coinvolgono nelle gite al parco e in diversi momenti del fine settimana. Un giovane del Camerun di 26 anni è stato aiutato anche a trovare lavoro e ora fa il cuoco a Camparada”. “Spesso i ragazzi hanno voglia di essere coinvolti – ha detto don Fabrizio Rossi – uno di loro ci ha anche dato una mano come animatore all’oratorio estivo”.

Oggi a Villasanta sono ospitati circa trenta ragazzi collocati in diversi appartamenti a piccoli gruppi. Di questi, quattro sono donne. In tutti i casi l’ospitalità è gestita dalle cooperative sociali Meta, Aeris, Novo Millennio, Pop.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento