rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Babbo Natale dai bimbi in ospedale arriva in elicottero con i carabinieri

Torna la tradizionale iniziativa organizzata dalla Associazione Nazionale Carabinieri e dal Comando Provinciale Carabinieri di Monza

I regali, i sorrisi e gli auguri di Natale per i bambini del centro Maria Letizia Verga di Monza arrivano in elicottero. Lunedì 20 dicembre il presidente della sezione di Monza e coordinatore Provinciale di Monza e Brianza dell’associazione nazionale carabinieri Vito Potenza ed il comandante provinciale carabinieri di Monza Brianza Col. Gianfilippo Simoniello, unitamente ad una delegazione di rappresentanti di militari in servizio e in congedo, si recheranno presso la sede del Comitato Maria Letizia Verga per portare un regalo ad ognuno dei 130 piccoli degenti dell’oncologia pediatrica.

Come già avvenuto in passato, per la consegna dei regali, condizioni meteo permettendo, è previsto, nell’ambito dei servizi di aereo-cooperazione con i Carabinieri di Monza Brianza, il sorvolo e l’arrivo al San Gerardo dell’elicottero del 2° Nucleo Carabinieri di Bergamo, pilotato dal Comandante Ten. Col. Claudio Proietti, per permettere allo stesso di salutare dall’alto i piccoli degenti e poi unirsi alla delegazione presso il Comitato. Il sorvolo dell’elicottero dell’Arma al San Gerardo sarà anche un momento di tributo come gesto di riconoscimento verso la struttura ospedaliera ed i suoi operatori in un periodo particolarmente difficile come quello della pandemia. I rappresentanti della storica sezione monzese e dell’Arma in servizio saranno accolti da Giovanni Verga, Presidente del Comitato Maria Letizia Verga, da Silvano Casazza, Direttore Generale e da Gianluca Peschi, Direttore Socio-sanitario del San Gerardo.

“Nell'approssimarsi del Santo Natale, il nostro pensiero e quello dell’Arma in servizio è stato ancora una volta quello di non mancare a questo tradizionale momento di vicinanza ai piccoli degenti del Comitato Maria Letizia Verga, istituto a cui siamo da anni particolarmente vicini. Pur non potendo rivivere l’emozione di entrare in questi reparti, per la nota situazione di crisi pandemica, ed incontrare ogni singolo bambino, non potevamo non portare, anche e soprattutto quest’anno, un segno tangibile di vicinanza da parte di una istituzione che, da sempre, è anche impegnata in iniziative di solidarietà sociale” ha spiegato Vito Potenza, coordinatore provinciale ANC Monza e Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babbo Natale dai bimbi in ospedale arriva in elicottero con i carabinieri

MonzaToday è in caricamento