Pic-nic e grigliate al Parco delle Groane: tutte le regole da rispettare

Stai pensando di organizzare un pic-nic al Parco delle Groane, o magari una grigliata per Ferragosto? Tieni bene a mente queste regole

Se hai voglia di un pic-nic nel verde, e non vuoi allontanarti molto da casa, il Parco delle Groane è il luogo perfetto. Tuttavia, ci sono poche e semplici regole da rispettare: norme volte a tutelare la salute del parco, ma anche la propria, proteggendosi dal rischio di contagio.

In particolare, l'Ente Parco ha stilato un vademecum che tutti sono tenuti a rispettare:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • è vietata l’occupazione, anche temporanea, del suolo pubblico senza autorizzazione dell’Ente Parco
  • è vietato accendere fuochi per il pic-nic nelle aree boscate e in prossimità delle stesse
  • è consentito accendere il fuoco solo con l’idonea attrezzatura (tipo barbecue), non con fuoco a terra e nelle aree predisposte (aree ristoro che trovate sulla nostra cartina scaricabile dal sito), e comunque curandone il totale e perfetto spegnimento al termine dell’uso
  • coloro che usufruiscono di un’area pubblica per il pic-nic sono tenuti, prima di allontanarsi, alla raccolta dei rifiuti prodotti, lasciando il suolo sgombro da ogni tipo di spazzatura

Anche all'interno del parco valgono le regole per il distanziamento sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento