Animali e soccorsi

Una tartaruga a passeggio tra le auto che sfrecciano sulla statale: salvata

Provvidenziale l'intervento della squadra Anas. Ora è stata riportata nel suo habitat naturale

Una tartaruga che passeggiava in strada è salva grazie all'intervento degli operatori Anas, la società del Gruppo Fs Italiane che si occupa delle infrastrutture stradali.

Lungo la statale 336 dell'Aeroporto della Malpensa, nella giornata del 6 settembre una squadra Anas è infatti intervenuta per portare in salvo una piccola tartaruga che si trovava al centro della carreggiata. La testuggine, avendo raggiunto il centro della carreggiata, ha rischiato infatti di essere investita dalle auto che sfrecciavano. Il ritrovamento durante la consueta attività mattutina di monitoraggio della squadra della rete stradale di competenza. A bordo dell'auto di servizio il sorvegliante Anas si è infatti accorto della presenza della tartaruga che passeggiava sulla carreggiata. E ha subito provveduto a occupare la corsia stradale per bloccare il traffico e proteggere l’animale. Dì lì, si è poi prodigato per trasportare il rettile dall'altra parte della carreggiata e si è poi attivato per assicurarsi che ritornasse nel suo habitat naturale.

La tartaruga, dopo il provvidenziale intervento del sorvegliante, si è stata collocata infine sulle sponde del fiume Ticino che costeggia la strada statale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una tartaruga a passeggio tra le auto che sfrecciano sulla statale: salvata
MonzaToday è in caricamento