Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Entro settembre ci saranno solo treni nuovi sulla Milano-Carnate-Lecco

Tutti i treni ereditati da Trenord andranno in pensione nei prossimi mesi

A partire da settembre sulla line S8 S8 Milano-Carnate-Lecco ci saranno solo treni nuovi. Lo ha detto l'assessore ai trasporti della Regione, Claudia Maria Terzi, nella mattinata di lunedì 14 giugno. Un'operazione che consentirà di "mandare in pensione" tutti i vecchi treni ereditati dallo Stato.

A partire da oggi sulla S8 Milano-Carnate-Lecco sono entrati in servizio quattro convogli Caravaggio che, aggiungendosi a un quinto già in circolazione, porteranno a 49 il numero complessivo delle corse effettuate sulla linea con treni di ultima generazione ad alta capacità. Per rispondere alle esigenze della linea S8 – ad alta frequentazione – nelle ore di massi a punta otto corse sulla linea saranno effettuate da convogli Caravaggio in doppia composizione, per un numero complessivo di otto carrozze e fino a 890 posti a sedere, circa 200 in più dei treni che vanno a sostituire. Nelle ore di frequentazione ‘morbida’ i treni saranno sganciati e circoleranno con una sola composizione da circa 450 posti. Altre consegne sono in programma nei prossimi mesi ed entro settembre ci sarà appunto il rinnovo completo del materiale rotabile su questa linea.

Come sono fatti i Caravaggio

L’ampia disponibilità di posti offerta dai nuovi convogli si accompagna a un ambiente di viaggio confortevole – grazie a sistemi di climatizzazione autoregolati e di illuminazione Led, prese elettriche e Usb utili per la ricarica dei dispositivi mobili – e accessibile. I treni sono dotati di soluzioni audio e video per l’informazione a bordo e di 50 telecamere per la videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entro settembre ci saranno solo treni nuovi sulla Milano-Carnate-Lecco

MonzaToday è in caricamento