Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

"Degrado in corso Milano: la soluzione è eliminare scale e sottopassi o metterli in sicurezza"

La denuncia (e la proposta) di un lettore che ogni giorno attraversa quella via

Sottopasso di corso Milano

Corso Milano: sottopasso chiuso, ma il degrado resta. Il problema della mancanza di decoro nella centralissima via monzese, a pochi passi dalla stazione e dal Duomo, pare non aver ancora trovato una soluzione.

Dopo numerose denunce da parte dei residenti, dei negozianti e dei pendolari che attraversano la via, nelle scorse settimana l’Amministrazione di Monza aveva deciso di chiudere il sottopasso che da corso Milano conduce in stazione.

Ma il problema resta, insieme a quello delle compagnie che bivaccano vicino alla fermata degli autobus luogo che, secondo le indiscrezioni di alcuni passanti e residenti, è diventato anche base per lo spaccio e per la prostituzione.

“Chiudere il tunnel non basta: bisogna chiudere proprio proprio gli accessi alle scale – segnala un lettore a MonzaToday -. Purtroppo la gente continua a utilizzarlo come vespasiano. L’odore nauseabondo sale dalle scale. E sotto e sulle scale spesso si appartano anche i tossicodipenti per sniffare, iniettarsi la droga, scambiarsi la dose".

Per il lettore, che attraversa quotidianamente quel tratto di Monza, una soluzione potrebbe essere il potenziamento dei passaggi pedonali. "I tunnel vanno chiusi, le persone spesso per paura non li attraversano - conclude -. Ma vanno chiusi anche gli accessi, livellando tutto il marciapiede. Anche se nelle ultime settimane i sottopassi vengono puliti con più frequenza, il problema del degrado, della mancanza di igiene e di sicurezza persiste". 

Ma per chi è contrario alla chiusura, il monzese replica. "Se proprio si vogliono mantenere aperti vanno illuminati e videosorvegliati Naturalmente le videocamere devono funzionare. Sono problemi alla luce del sole: è mai possibile che nessuno intervenga, o che nessuno conosca gli spiaccatori?". Il lettore suggerisce anche di eliminare le ormai obolsete e inutilizzate cabine del telefono diventate la casa dei pusher e degli sbandati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Degrado in corso Milano: la soluzione è eliminare scale e sottopassi o metterli in sicurezza"

MonzaToday è in caricamento