Maxi controllo in stazione, nel mirino dei carabinieri sono finite quaranta persone

L'intervento mercoledì sera

Maxi controllo in stazione a Monza mercoledì sera.

Alcune pattuglie dei carabinieri della compagnia del capoluogo brianzolo sono intervenute tra via Arosio e piazza Castello per effettuare diversi controlli nell'area della stazione spesso teatro di episodi di violenza, spaccio e aggressioni.

I militari, dodici uomini in totale tra carabinieri in divisa e colleghi in abiti civili, hanno fermato e controllato circa quaranta persone. Durante l'intervento non sono emerse irregolarità.

Negli ultimi tempi anche la polizia di Stato ha effettuato diversi soprallughi e controlli in stazione, effettuando accertamenti su decine di persone allo scopo di contrastare lo spaccio e la criminalità nell'area. Lo scorso venerdì, nell'ambito di uno di questi servizi di controllo, è stato sorpreso con 51 grammi di cocaina e arrestato un pusher marocchino 21enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento