“Rubano” 70 milioni di euro al fisco: arrestate diciannove persone

La guardia di finanza di Seregno ha scoperto una maxi frode fiscale di oltre settanta milioni di euro. Diciannove arresti tra l'Italia e l'estero

L'operazione della Gdf - Repertorio

Più di settanta milioni di euro frodati al Fisco. E diciannove persone finite in manette tra l’Italia e l’estero. 

Sono numeri importanti quelli dell’operazione “schermo piatto” condotta dalla guardia di finanza di Seregno. I militari hanno scoperto una maxi frode fiscale per oltre settanta milioni di euro e hanno messo in manette diciannove persone, tutte raggiunte da ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Leggi qui i dettagli dell'operazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le fiamme gialle stanno sequestrando beni e denaro per un valore complessivo di dodici milioni di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento