A Monza è tutto pronto per Ligabue: grande attesa per i concerti

Il sindaco Scanagatti: "Per Monza è stato un Settembre straordinario che è cominciato con il Gran Premio di Formula Uno e che si concluderà con i concerti di Ligabue"

I preparativi per i concerti (Foto L. Borghesan)

E' tutto pronto a Monza per i concerti di Ligabue in programma per sabato 24 e domenica 25 settembre. Sono già 135mila i biglietti venduti e nel capoluogo brianzolo, per lo spettacolo che si terrà nella splendida cornice verde del Parco di Monza, arriveranno migliaia di spettatori da tutta la Lombardia (il 55% delle presenze) ma anche dal resto d'Italia.

Martedì mattina, in municipio, il sindaco della città, Roberto Scanagatti, insieme a Orazio Caratozzolo di F&P, società organizzatrice dell'evento, Lorenzo Lamperti, direttore del Conzorzio Villa Reale e Parco di Monza, il comandante della Polizia Locale Alessandro Casale e Francesco Beretta, amministratore unico di Monza Mobilità ha presentato il piano della viabilità e dei parcheggi previsto per lo spettacolo (Leggi qui i dettagli su aree di sosta, navette e strade chiuse). 

"Per Monza è stato un Settembre straordinario che è cominciato con il Gran Premio di Formula Uno e che si concluderà con i concerti di Ligabue" ha esordito il sindaco di Monza Roberto Scanagatti che si è detto "convinto che sarà un grande evento di persone composte che potranno godere di due spettacoli di straordinario valore". E' proprio a Monza infatti che nel weekend due bellezze si incontreranno: il Parco con la sua storia e i suoi luoghi magici e la musica, con la straordinaria voce di Luciano Ligabue.

"Il Parco di Monza è un luogo bellissimo e le esperienze compiute fino ad oggi ci hanno insegnato che lasciamo dei buoni ricordi e anche a Monza vogliamo fare in modo che questo concerto rimanga positivamente nella storia" ha spiegato Orazio Caratozzolo, rassicurando quanti nei giorni scorsi avevano sollevato polemiche in merito alla scelta del prato della Gerascia come location dell'evento, temendo per le ripercussioni sull'ecosistema del Parco legate alla presenza di folle numerose. "Poichè siamo in uno spazio aperto l'attenzione per l'ambiente per noi è sovrana" - ha ribadito Caratozzolo - "sia da parte dei tecnici che per il pubblico" al quale si proverà a suggerire "un modello di comportamento da tenere in uno spazio che è di tutti". 

Durante la due giorni di concerti all'interno del Parco ci sarà una squadra "green" con quaranta ragazzi che indosseranno la maglietta con lo slogan "Teniamo il Parco pulito", distribuiranno agli spettatori sacchetti per la raccolta dei rifiuti e indicheranno le aree di raccolta ecologiche più vicine.

"Abbiamo vigilato su tutte le fasi del cantiere" - ha assicurato Lorenzo Lamperti, Direttore del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza - "e siamo rimasti molto colpiti dalla pulizia, dall'ordine e dalle precauzioni adottate". Secondo le direttive impartite dalla Soprintendenza e dal Parco Valle Lambro la zona battuta dai mezzi di cantiere è stata dotata di pedane e il Consorzio si è detto soddisfatto per "l'attenzione utilizzata da parte dell'organizzazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La macchina dei preparativi è in moto dal 24 agosto e lunedì pomeriggio tra i mezzi del cantiere, i tecnici e gli addetti è risuonata anche la voce di Luciano Ligabue impegnato per le prove, indice che ormai l'appuntamento è alle porte. Secondo le ultime informazioni rese note, insieme ai successi della sua carriera, Luciano Ligabue a Monza presenterà live, per la prima volta in assoluto, tre nuovi brani estratti dal disco in uscita a novembre “Made in Italy”, oltre al primo singolo “G come Giungla”. Nel Parco di Monza, prima di arrivare all'area dei concerti allestita nel prato della Gerascia a ridosso dell'Autodromo, gli spettatori potranno trovare tutti i servizi compresa la ristorazione e il merchandising lungo la Liga Street allestita lungo viale Mirabello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento