Ladro ucciso, pensionato infuriato dalla D’Urso: “La colpa è solo loro”

Francesco Sicignano, il pensionato accusato di aver ucciso un ladro durante un tentativo di furto, litiga con un giornalista a Domenica Live: “Che dovevo fare? Gli chiedo se voleva un caffè?”. Presente anche Salvini

La lite dalla D'Urso

“Avere un'arma in casa deve essere un diritto. Si trovi lei al posto mio di notte con uno vestito di nero che entra in casa sua”. 

Non arretra e non cambia idea, Francesco Sicignano, il pensionato di Vaprio d’Adda indagato per omicidio volontario per aver ucciso - la notte del venti ottobre scorso - un ventiduenne albanese che stava cercando di rubare nella sua villetta

Il sessantacinquenne ha parlato durante una movimentata intervista a Domenica Live, condotto da Barbara D'Urso con la presenza in studio del leader della Lega Matteo Salvini e del giornalista Piero Sansonetti che ha più volte invitato Sicignano a lanciare un appello "a non correre all'acquisto di armi e a non porsi come esempio nella lotta alla criminalità”.

Tutte affermazioni che hanno provocato la rabbiosa reazione del pensionato che le ha bollate come “cazzate” e ha più volte mandato a quel paese Sansonetti. Mentre Salvini offriva a Sicignano la sua totale solidarietà - ”Preferisco stare ora a parlare con lui piuttosto che con i suoi parenti perché ora magari era morto" - auspicando l'abolizione del reato di eccesso di legittima difesa, Sansonetti ha insistito sulla pericolosità del messaggio che giunge da questa vicenda, pur precisando di ritenere l'uomo non responsabile di quanto accaduto.

"Si trovi lei al posto mio di notte con uno vestito di nero che entra in casa sua”, gli ha replicato il pensionato, che ha ammesso di dormire con una pistola sul comodino dal 2008

“Che dovevo fare? Gli chiedo se vuole un caffè? - ha detto sarcastico il pensionato -. L’articolo 2 della costituzione dice che che lo Stato deve garantire la proprietà privata, se non lo fa io che devo fare? Lei dice che l'ho preso al cuore, ma che ne sa? Ci sono indagini in corso".

E ancora: "Io non ne ho colpa, la colpa è loro. Non si entra all'una di notte in una casa per rubare”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento